Giochi della chimica 2017, la premiazione di Alessandro Bettani

Finale regionale

La sala di rappresentanza del rettorato dell'università degli studi di Milano ha ospitato oggi, sabato 23 settembre, la premiazione dei vincitori della finale regionale dei Giochi della chimica 2017.

A ricevere i riconoscimenti sono stati i primi 10 studenti di ogni classe di concorso. Tra di loro c'era Alessandro Bettani, che nello scorso anno scolastico frequentava la classe 5aN del liceo Galilei e che ha ottenuto il settimo posto.

Prima della cerimonia di premiazione la professoressa Margherita Venturi, docente dell'università di Bologna, ha tenuto una conferenza sul tema "Le risorse del pianeta: passato, presente, futuro". Subito dopo, gli studenti vincitori della fase regionale hanno tenuto un intervento su "La chimica secondo me".

I “Giochi della chimica” sono una manifestazione nazionale, in preparazione delle Olimpiadi della Chimica, dedicata agli studenti della scuola secondaria di secondo grado con l’intento di stimolare l’interesse dei giovani verso le scienze chimiche di cui si vuol far comprendere l’importanza formativa, culturale e pratica. Nello stesso tempo i “Giochi della chimica” vogliono promuovere lo scambio culturale fra gli insegnanti al fine di rendere omogenei i livelli di preparazione degli studenti nell’ambito del territorio nazionale. La manifestazione è organizzata dalla Società chimica italiana su affidamento del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca.